Maggio 2024

Denunciata Ursula von der Leyen

Il Centro di ricerca ed elaborazione per la democrazia firma la denuncia contro Ursula von der Leyen, nella sua qualità di presidente della Commissione europea, per complicità nel genocidio del popolo palestinese. La denuncia è stata presentata anche dalle organizzazioni francesi Avocats pour la Justice au Proche-Orient e Collectif de Juristes pour le Respect des […]

Denunciata Ursula von der Leyen Leggi tutto »

Il nostro saluto al Congresso dell’Associazione degli avvocati progressisti turchi ( CHD)

The Center of Research and Elaboration on Democracy sends its warmest greetings to CHD. Since a long time we are engaged in supporting CHD’s struggle for democracy in Turkey and the liberation of political prisoners. We highly appreciate the commitment of the Turkish lawyers and their unrelenting struggle in order to transform all the Mediterranean

Il nostro saluto al Congresso dell’Associazione degli avvocati progressisti turchi ( CHD) Leggi tutto »

APPELLO al popolo, al Parlamento e al governo italiano per il riconoscimento dello Stato di Palestina

Sono 143 gli Stati che nel mondo hanno provveduto al riconoscimento dello Stato di Palestina. Tra di essi undici StatI europei e la Santa Sede (cfr. l’articolo del professor Curti Gialdino che ricostruisce anche la posizione effettiva dell’Italia al riguardo in https://www.ilsussidiario.net/news/scenari-italia-e-stato-di-palestina-le-contraddizioni-politiche-che-e-meglio-evitare/2708836). Il riconoscimento dello Stato palestinese rappresenta un atto di giustizia verso il popolo

APPELLO al popolo, al Parlamento e al governo italiano per il riconoscimento dello Stato di Palestina Leggi tutto »

Lettera al Presidente del Comitato per la prevenzione della tortura sulla detenzione di Abdullah Ocalan

    Dr. Alan Mitchell Presidente del Comitato europeo per la prevenzione della tortura e delle pene o trattamenti inumani o degradanti (CPT). E-Mail: cptdoc@coe.int   Egregio Dr. Mitchell,   a nome del comitato “Il tempo è arrivato, Libertà per Öcalan”, Le scriviamo con un appello urgente che richiede la Sua immediata considerazione. Il nostro

Lettera al Presidente del Comitato per la prevenzione della tortura sulla detenzione di Abdullah Ocalan Leggi tutto »

Difendiamo Cuba nel nome di José Martí!

Il Centro di ricerca ed elaborazione per la democrazia (CRED) esprime il suo profondo ripudio per la strategia dell’imperialismo statunitense volta a soffocare l’autodeterminazione del popolo cubano. Chiediamo pertanto l’immediata abolizione del blocco economico e finanziario contro Cuba e condanniamo l’inammissibile presenza di Cuba, da oltre sessant’anni vittima del terrorismo imperialista, nella lista degli Stati

Difendiamo Cuba nel nome di José Martí! Leggi tutto »

Condanniamo l’aggressione contro Chef Rubio

 È davvero intollerabile che, mentre c’è chi viene perseguito per reati di opinione sulla base dell’ inammissibile equazione fra antisionismo e antisemitismo, le squadracce sioniste possano impunemente colpire chi come lo chef Rubio condanna giustamente il genocidio in atto. Il Centro di ricerca ed elaborazione per la democrazia condanna e respinge il tentativo di esportare

Condanniamo l’aggressione contro Chef Rubio Leggi tutto »

Libertà per Seif Bensouibat

Comunicato Stampa del CRED (Centro Ricerca e Elaborazione sulla Democrazia), Roma, 17 maggio 2024. Il CRED chiede sia respinta la richiesta di revoca dello status di rifugiato ed espulsione per per Seif Bensouibat, cittadino algerino licenziato inopinatamente ed arrestato per aver espresso il proprio pensiero in ordine al genocidio del popolo palestinese in atto, sottolineando

Libertà per Seif Bensouibat Leggi tutto »